29/08/2017

Credifarma: recupero crediti con successo anche a Viterbo

Circa 600mila euro recuperati in favore dei farmacisti in seguito ai ritardati pagamenti da parte della Asl di Viterbo.

Credifarma, la società finanziaria dei farmacisti, segnala il raggiungimento di un nuovo risultato positivo a favore delle farmacie: nella provincia di Viterbo sono stati recuperati circa 600mila euro, dovuti in seguito al ritardato pagamento dei crediti vantati dai farmacisti nei confronti della Asl di Viterbo e al conseguente danno subito nel corso degli anni dai creditori. Infatti -comunica Credifarma- “il Tribunale di Viterbo ha riconosciuto in favore di tutti i farmacisti iscritti alla Credifarma S.p.A. gli interessi dovuti su diverse mensilità nel periodo 2008-2011. Per evitare procedure esecutive, che avrebbero procrastinato i tempi di recupero, Credifarma è riuscita a ottenere bonariamente, oltre al pagamento delle richiamate competenze, anche lo svincolo di capitali ancora in essere per gli anni 2013-2014 con i relativi interessi a favore di alcune farmacie”.